Il Vigneto

Il nostro lavoro

Fatica, pazienza, sorpresa

E perché meno ammiri la parola,
guarda il calor del sol che si fa vino,
giunto a l’omor che della vite cola!

[Dante Alighieri, Purg. XXV]

Sullo sfondo

Il vigneto è al IX miglio di via Appia Antica, nel comune di Roma, in un contesto paesaggistico monumentale, che risulta particolarmente suggestivo nella cornice di fondo dei Castelli Romani. Il terreno si trova a pochi chilometri dal Campidoglio e si estende per 25 ettari all'interno del Parco dell'Appia Antica, area protetta di immenso valore archeologico e naturalistico. Sembra incredibile trovare, a così breve distanza dal Centro Storico di Roma, uno scorcio ancora intatto di campagna romana. Con il nostro attento lavoro ci impegniamo a preservare la natura storica di questi luoghi.

In primo piano

Il suolo è di natura vulcanica: il substrato roccioso, prevalentemente costituito da basalto, deve la sua origine ad una colata lavica del Vulcano Laziale che risale a più di 20000 anni fa. La conseguente ricchezza di minerali rende il terreno particolarmente vocato alla viticoltura. L'esposizione del vigneto fa sì che sia costantemente soleggiato e raggiunto da una piacevole brezza marina, e questo, insieme alle favorevoli condizioni climatiche e ambientali permette una produzione di vini biologici di qualità.

Le immagini

  • Passeggiata nella vigna
  • Tomba Gallieno
  • Uva Sangiovese